Crea una programma di scrittura regolare

Devi essere consapevole, devi accettare questa verità: scrivere è un lavoro.

Non è un’avventura creativa in sella al tuo unicorno, tra maghi malvagi da sconfiggere e dolci donzelle da salvare. Non è una chiamata dal cielo, non è un passatempo.

Scrivere è un lavoro.

Prima lo capirai, prima lo accetterai e prima diventerai un Content writer di successo. Scrivere è un lavoro serio, come qualsiasi altra professione.

Immagina la scrittura come se fosse il tuo datore di lavoro. Ti presenteresti in azienda ogni giorno a un orario diverso? Andresti a lavorare un giorno sì e due no, in base a come ti va di fare? Saresti licenziato, giusto?

Ottimo, la scrittura è il tuo datore di lavoro. Se non ti presenti regolarmente secondo accordi stabiliti e programmati per tempo; lei ti licenzierà.

Pensi di poter scrivere di tanto in tanto, quando ti senti ispirato, quando ne hai le forze, quando ti entusiasma l’idea? Bene, è una tua scelta e puoi farlo, ma sarai sempre uno scrittore di cui nessuno parlerà.

Gli scrittori seri lavorano secondo un programma stabilito. Scrivono ogni giorno, per lo stesso periodo di tempo, in un preciso e stabilito momento. È un lavoro, devi organizzarti e darti delle regole. 

Per scrivere 1.000 parole al giorno hai bisogno di 3 ore di tempo? Bene, trova 3 ore tutti i giorni, possibilmente alla stessa ora, ogni santo giorno. Sette giorni su sette, alla stessa ora, tu sarai disponibile solo per la tua scrittura. Non ci sono feste o avvenimenti più importanti: scrivi ogni giorno.

Solo 2 anni fa, io ero frustrato perché sapevo che avrei dovuto scrivere, ma non capivo come avrei potuto trovarne il tempo. Mi dicevo che era impossibile. Poi ho capito cosa avrei dovuto fare. 

Ero solito alzarmi alle sei e trenta del mattino, quindi ho cambiato questa routine. Ho puntato la sveglia alle tre e cinquanta. Ogni mattina, alle quattro e trenta, sono già seduto davanti al mio Mac: scrivo.

Se hai deciso che il tuo obiettivo minimo e di 1.000 parole al giorno, diamine, siediti siediti a scrivere all’ora che hai stabilito. Non prima, non dopo, alla stessa ora, ogni giorno. Devi iniziare a scrivere e non puoi andartene, finché non hai sudato o gioito per le tue 1.000 parole.

Crea una routine, fissa il tuo programma e spazza via chiunque si metta sulla tua strada.